Immagini

Barcellona 3d

Barcellona 3d

Original picture here

Dimensioni

Poltrona Barcelona
  • Larghezza: 29 ½"
  • Profondità. 30"
  • Altezza: 30 ¼"
  • Barcellona 3d

    Original picture here

  • Altezza seduta: 17"

Più nella Collezione Barcellona

prodotti correlati

Come figura nascente del movimento modernista, Ludwig Mies van der Rohe è stato selezionato per la progettazione del Padiglione Tedesco per l’Esposizione internazionale del 1929 a Barcellona.

Attraverso dosaggio magistrale e pianificazione, Mies creato uno spazio ritmico e del tutto senza precedenti, che ha elevato i materiali dell’era industriale a un livello di grazia mai raggiunto prima. All’interno, Mies comprendeva sedie e sgabelli concepite come un luogo di riposo per il Re e la Regina di Spagna. Determinato a creare una sedia degno della regalità, Mies si pensa di aver basato i disegni, con la loro firma incrociato telai, sulle sedie della campagna di Roma antica. Mies: “Ritengo che debba essere possibile armonizzare il vecchio e nuovo nella nostra civiltà.”

Anche se il Padiglione di Barcellona rimase solo per sette mesi, è riconosciuto come un risultato che definisce dell’architettura moderna, come lo sono i presidenti di accompagnamento di Barcellona (anche se il re e la regina riferito mai seduti in loro).

Mies, un caro amico e mentore di Florence Knoll durante il suo tempo presso l’Illinois Institute of Technology, ha formalmente concesso Knoll i diritti di produzione per la Cattedra di Barcellona e Sgabello in 1953. I disegni divenne immediatamente una firma del marchio Knoll e sono stati costruiti per Mies van der Rohe’s esigenti standard da allora.

Considerato come una delle figure più importanti nella storia dell’architettura, Ludwig Mies van der Rohe’s ‘meno è di più’ approccio alla progettazione è stato il gold standard per molte generazioni di architettura moderna. La sua carriera leggendaria iniziato umilmente al suo padre’s scalpellini affari, dandogli un apprezzamento precoce di materiale e struttura. Da lì lavora come apprendista con mobili di design Bruno Paul a Berlino prima di entrare nell’ufficio di Peter Behrens, architetto e pittore in prima linea del movimento moderno.

Nel 1912, Mies ha stabilito il proprio studio a Berlino. Attraverso mobili, progetti residenziali e straordinaria, ma i concetti non realizzate per i grattacieli, ha ottenuto il riconoscimento come uno dei leader del movimento moderno tedesco. Come tale, è stato selezionato per la progettazione del padiglione tedesco all’Esposizione Internazionale 1929 a Barcellona.

Mies servito come Vice Presidente della Deutsher Werkbund e direttore del Bauhaus dal 1930 fino alla sua chiusura nel 1933. Emigrò negli Stati Uniti nel 1938 per diventare il direttore di architettura presso l’Istituto Armour (poi l’Illinois Institute of Technology). Dalla sua pratica con sede a Chicago, Mies progettato un portafoglio di edifici che hanno cambiato il volto dell’architettura istituzionale americano — gli esempi più notevole è il campus IIT e il Seagram Building di New York.

Barcellona 3d

Original picture here

Comments are closed.